Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
13Ottobre

GIRELLO DI MAIALE CON CAPPERI E FORMAGGIO

INGREDIENTI  PER 4 PERSONE
  • 600 g polpa di maiale
  • 100 g fontina
  • 100 g pancetta
  • Capperi  sotto sale
  • 2 mele Golden
  • 1 cipolla dorata
  • 2 coste di sedano
  • 2 spicchi di aglio
  • Rosmarino, timo e maggiorana freschi in rametti
  • 200 ml di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
  • Vino bianco secco
  • Sale e pepe

Preparazione

Mettere a bagno in acqua fredda i capperi per mezz’ora (cambiandola varie volte) in modo che perdano parte del sale. Scolarli, strizzarli e tritarli grossolanamente. Nel frattempo mettere sul fuoco il brodo e portarlo a leggera ebollizione.

Mondare e tritare finemente la cipolla, il sedano e l’aglio; a parte tritate anche la pancetta. Trasferire il tutto in una padella e fare soffriggere a fuoco basso con un filo di olio per 4-5 minuti. Alzare la fiamma e sfumare con il vino, quindi spegnere. Quando ultimata la cottura, salare e pepare, cospargere con abbondante rosmarino e salvia tritati e fare intiepidire.

La carne deve essere in un’unica fetta, spessa circa 2 cm, stenderla su di un tagliere e battetela leggermente con il batticarne, facendo attenzione a non lacerarla; mettetela da parte.

Aggiungere al composto prima soffritto i capperi preparati ; unire anche il formaggio tritato, mescolare bene e distribuire la farcitura sulla fetta di maiale. Arrotolarla e legarla con dello spago da cucina; massaggiare con sale e pepe.

Tra la carne e lo spago inserire i rametti di maggiorana, timo e rosmarino e trasferire il girello in un tegame. Unire l’olio e farlo rosolare,  girandolo ogni tanto per dorarlo ovunque, per circa 5-6 minuti, sino a che si formi una crosta sulla superficie.

Continuare la cottura della carne, versando poco brodo vegetale caldo e mettendo il coperchio posizionato a metà pentola, a fuoco basso per circa 30 minuti; girare di tanto in tanto aggiungendo man mano il resto del brodo bollente (se dovesse terminare il brodo, unire dell’acqua calda).

Quasi al termine della cottura, lavare e tagliare le mele a pezzetti, trasferirle nel tegame e proseguire la cottura per circa 10 minuti, in modo che le mele si cuociano ma rimangano sode. A fine cottura far  riposare la carne per una decina di minuti, togliere lo spago e servire tagliata a fette piuttosto alte.

Buon appetito!